UNA TRADIZIONE E' MOLTO DI PIU' DI UNA STORIA

Molti hanno una storia, basta una data di nascita antica, ma Petrone ha una tradizione, con quel sapore unico per le cose autentiche.

Tutto inizia in una piccola contrada calabrese a pochi chilometri da Acri (CS). Sono i primi anni 30 quando Giuseppe Petrone, il capostipite della famiglia, produce farina in un piccolo mulino a pietra nella Valle del Mucone. Nasce così, la passione per la farina, che il figlio Giorgio insieme alla moglie Fiorina, al mulino affianca la produzione del pane casereccio. E' in questo modo che comincia la tradizione del "Buon Pane di Acri". Grazie alle intuizioni e alla determinazione di Giuseppe, primogenito di Giorgio, insieme a Gabriella, Maurizio e Fabio, fratelli minori, nel 1987 dalla piccola contrada viene inaugurato in paese il primo impianto automatico con una produzione giornaliera di quasi 30 quintali di pane al giorno, con appunto il nome "Bontà di Acri"

E' un sogno che si realizza, l'inizio di una continua evoluzione, una passione che si concretizza con la realizzazione nel 2002 dell'attuale sito produttivo, 1000 metri quadrati di laboratorio con attrezzature costruite su misura per realizzare tutti i giorni prodotti da forno semplici, ma pieni di storia. Freschezza, Tradizione, Impegno, come il nonno  ha insegnato assieme alla passione che papà Giorgio ha tramandato, fanno oggi, di Petrone, uno dei marchi più apprezzati su tutto il territorio nazionale. Dalla farina alla produzione di pane casereccio si produce una vasta gamma di prodotti da forno sostituti del pane a marchio "Petrone il Forno della Salute".

Una storia semplice come tutte le grandi storie